SE CI SARA’ UN PROGRAMMA CHE CONTIENE QUESTI PUNTI VOTATELO IMMEDIATAMENTE .. SARA’ LA SALVEZZA DEL NOSTRO PAESE.

Tra le solite balle elettorali che in questi giorni siamo costretti ad ascoltare ce ne sarà uno dico UNO di questi signori che si presenta e dice:

1.      nessun pregiudicato si candiderà con me;

2.      tolgo tutti i privilegi alla politica ed ai politici;

3.      il parlamentare è al servizio del popolo, si candida di sua spontanea volontà e non persegue fini propri, rimane in carica per due mandati eccezion fatta per una grande richiesta popolare di sua ricandidatura (da stabilirne i modi);

4.      al parlamentare verranno riconosciuti per la pensione gli stessi contributi che versava all’ente preposto prima della sua candidatura;

5.      il parlamentare che commetta reati contro la pubblica amministrazione sarà giudicato per tradimento allo Stato e punito anche con l’ergastolo (quando saremo al governo noi la pena di morte);

6.      lo stipendio da parlamentare sarà di 4.000 euro base più gli straordinari e metterò il cartellino da timbrare;

7.      le scorte verranno eliminate e ne potranno usufruire solo le alte cariche dello Stato e le persone in pericolo di vita (un buon politico amato dalla gente non dovrebbe temere di camminare solo in mezzo alla gente);

8.      aerei e treni gratis per chi dopo il lavoro vuole ricongiungersi alla famiglia, per la permanenza a Roma verrà adibito un luogo con miniappartamenti dati in uso gratuito per la durata del mandato e ben sorvegliati dall’esercito;

9.      ogni spreco dell’amministrazione pubblica verrà eliminato (lo Stato vivrà da povero finchè il popolo sarà povero);

10.  verranno valutate le migliaia di opere inutili presenti sul territorio italiano e verranno addebitate ai politici e gruppi politici che queste opere le hanno pensate, progettate, approvate e finanziate, con la confisca di tutti i beni degli interessati ed eventuali parenti che ne hanno goduto;

11.  ogni struttura politica inutile (vedi province o enti parassiti) verrà abolita;

12.  verranno aboliti i finanziamenti o contributi elettorali ed inoltre verrà richiesta la restituzione di tutti i soldi presi dai partiti (contro la volontà popolare) dopo il referendum del 1993;

13.  ogni impegno finanziario in materia di armamenti o guerre in altri stati ritenuto inutile (vedi caccia f35) verrà abolito;

14.  il mio governo dovrà operare in primo luogo per garantire, come previsto dalla Costituzione, una vita dignitosa ad ogni Cittadino Italiano;

15.  il mio governo opererà perché ogni servizio primario (acqua, luce, gas) diventi gratuito, il cittadino dovrà pagare solo le spese vive attraverso le tasse;

16.  il mio governo combatterà l’evasione fiscale in modo persecutorio, iniziando da se stesso (vedi ENI), riducendo immediatamente le tasse e castigando con la confisca dei beni e il carcere gli evasori;

17.  il mio governo opererà per far si che nel paese regni la serenità data da una vita dignitosa per tutti, operando affinchè il lavoro sul territorio nazionale venga svolto prima di tutto dai Cittadini Italiani e, su provata esigenza, attingendo da lavoratori stranieri;

 

e così si potrebbe continuare toccando tutti i punti che si vogliono in un programma elettorale fatto per il bene del Popolo che in questo momento ha bisogno di uno Stato che pensi solo a quello.

SE TROVATE UN PROGRAMMA COSI’ VOTATELO SUBITO!

E VOI ITALIANI CHE ASPETTATE ???

Che berlusconi, bersani, dell’utri, d’alema, di pietro, casini, rosi bindi, maroni, fini o Totò Riina pensino al bene del VOSTRO PAESE ??

Svegliatevi perché tra un po’ ci saranno le elezioni e voi avrete l’occasione per decidere del VOSTRO futuro votando un cambiamento in massa o non votando proprio ma tutti in massa.

Noi siamo qui, noi non ci saremo alle prossime elezioni siamo troppo nuovi per essere pronti, però restiamo ad aspettare che tanti Italiani stufi di essere pecore diventino leoni e si uniscano a noi.

Basta poco, fedina penale pulita e voglia di cambiare pensando al nostro futuro e a quello dei nostri cari.

CI VEDIAMO PRESTO.



Lascia un commento